Servizi

  • svolge una fattiva opera per rendere turisticamente accogliente il centro, attraverso:
    • il risanamento igienico-sanitario del tessuto urbano nella sua globalità;
    • l’abbellimento di piazze, giardini e abitazioni anche con piante e fiori, nel rispetto scrupoloso e attento delle linee urbanistiche e architettoniche che costituiscono il patrimonio preesistente;
    • una razionale segnaletica di itinerari escursionistici e un efficiente servizio di trasporti pubblici, da realizzare segnalando alla Regione, alle Province e ai Comuni le eventuali carenze;
    • l’allestimento di materiale di propaganda turistica, segnalando all’A.P.T.R. (Azienda di Promozione Turistica Regionale) le eventuali deficienze al riguardo;
  • promuove l’istituzione e il miglioramento di centri di ritrovo per ospiti; l’apertura di punti di informazione e accoglienza ai turisti, anche con eventuale richiesta alla Regione di usare la denominazione IAT (Ufficio di Informazione e di Accoglienza Turistica) ai sensi della vigente normativa; l’istituzione di un telefono pubblico;
  • coadiuva l’A.P.T.R. e gli Enti Pubblici a livello comunale, intercomunale, provinciale e regionale, nella promozione intesa a diffondere la conoscenza della zona e di tutte le località turistiche regionali;
  • realizza manifestazioni e iniziative che possano esercitare un effettivo richiamo turistico, anche d’intesa e in collaborazione con le Pro Loco facenti parte dello stesso comprensorio;
  • organizza e promuove la costruzione, il miglioramento e la fruizione dell’attrezzatura ricettiva complementare (campeggi, ostelli della gioventù, villaggi turistici, case per ferie, eventuali aziende agrituristiche e residenze di campagna, rifugi alpini ed escursionistici, affittacamere, B&B, ecc.);
  • presentare alla Regione particolari progetti di promozione, accoglienza e intrattenimento a livello locale o comprensoriale, da inserire nel programma turistico regionale, anche in forma associativa con enti pubblici, imprese, Pro Loco e altre Associazioni costituite da giovani e da donne;
  • sviluppa attività di carattere sociale;
  • conserva, recupera, promuove e valorizza i prodotti tipici locali, le tradizioni culturali e artigianali, organizzando mostre, convegni, conferenze, premi, concerti, lotterie, sagre e ogni altra iniziativa idonea allo scopo; gestire circoli nell’ambito comunale.
  • altre attività sociali